Animali e Fauna in Agriturismo: le Anatre Selvatiche e Domestiche - Flora e Fauna in Agriturismo - Scopri le Attività la Flora e la Fauna in Tutto Agriturismi

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Animali e Fauna in Agriturismo: le Anatre Selvatiche e Domestiche

Pubblicato da in Fauna ·

Anatre selvatiche e domestiche



Classe: Uccelli
Sottoclasse: Neognati
Ordine: Anseriformi
Famiglia: Anatidi

Le anatre selvatiche e domestiche si presentano con becco schiacciato e largo, provvisto di lamelle trasversali per filtrare l'acqua e la melma durante la ricerca del cibo. Si nutrono di erba e bacche acquatiche.
Le zampe sono corte e i piedi hanno quattro dita, con le anteriori palmate. Acquatici e ottimi volatori, gli anseriformi sono una specie migratoria che vive in gruppo. Il piumaggio è
reso impermeabile da una ghiandola che produce grasso.

Ci sono circa 150 specie, anche se il numero aumenta costantemente grazie alle specie ibride create dall'uomo.
La taglia delle anatre varia dai 30 ai 160 cm e molte di loro presentano un forte dimorfismo sessuale. Quasi tutte sono monogame se vivono in libertà, mentre in cattività n maschio necessita di più femmine.

Oltre alle anatre, appartengono alla famiglia Anatidi anche oche e cigni.
Le Anatre domestiche rappresentano una fonte di reddito per la carne, le uova e il fegato, e solitamente vengono cacciate o fungono da ornamento.
L'allevamento delle anatre ha dei vantaggi rispetto a quello di altri volaltili, poich
è le anatre sono uccelli molto tranquilli, non razzolano e non danneggiano i giardini, ma li puliscono da larve, insetti, molluschi e zanzare. L'alimentazione delle anatre è molto semplice, poichè basta il pasto mattutino e un po' di grano la sera.
Crescono molto rapidamente e non c'
è grande differenza tra maschi e femmine. Sono animali molto resistenti alle intemperie, al freddo, agli sbalzi di temperatura e possono ripararsi in capanne di legno con pareti e copertura di paglia.
Inoltre, l'anatra
è immune da molte malattie, escluse colera e polmonite. Le anatre producono la stessa quantità di uova delle galline(addirittura in un anno possono produrre una quantità di uova che supera fino a 12 volte il suo peso).
L'uovo di anatra non viene usato in modo diretto, ma largamente utilizzato in pasticceria e nella produzione di pasta alimentare.


Descrizione inviata da Eugenio



Flora e Fauna
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu