Animali e Fauna in Agriturismo: le Oche - Flora e Fauna in Agriturismo - Scopri le Attività la Flora e la Fauna in Tutto Agriturismi

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Animali e Fauna in Agriturismo: le Oche

Pubblicato da in Fauna ·



Classe: Uccelli
Sottoclasse: Neognati
Ordine: Anseriformi
Famiglia: Anatidi

Le oche interessate all'allevamento domestico sono Anser e Cygnopsis.
L'allevamento dell'oca è
praticato dall'antichità in Mesopotamia, in Egitto e nell'Asia orientale.
Se paragonata all'anatra, l'oca
è più pesante e più goffa, con piumaggio più abbondante e morbido. Il loro verso è rauco e sgradevole.

L'oca si presenta con testa e occhi piccoli, becco lungo e robusto, collo lungo e corpo tozzo, ali lunghe, zampe robuste.
Il maschio di oca
è più aggressivo e la sua voce più alta e acuta di quella della femmina.
Per quanto riguarda il peso, l'oca comune pesa circa 5-6 kg, anche se in alcune razze da carne e da fegato gli adulti pesano 8-10 kg.

Le oche possono essere classificate in:
- oche selvatiche e ornamentali;
- oche domestiche da reddito.

Le oche sono erbivore, ma si nutrono anche di mais bietole, carote e radici.
Solitamente i branchi di oche sono formati da un quarto di maschi e tre quarti di femmine.

Il numero di uova deposte dall'oca non
è molto elevato, se si esclude la razza Romagnola, che può deporre 100-110 uova all'anno.

Descrizione inviata da Ilaria




Flora e Fauna
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu