Flora e Natura in Agriturismo: il Papavero - Flora e Fauna in Agriturismo - Scopri le Attività la Flora e la Fauna in Tutto Agriturismi

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Flora e Natura in Agriturismo: il Papavero

Pubblicato da in Flora ·

Papavero



Genere: Papaver
Famiglia: Papaveracee

Il papavero è
diffuso in zone alpine e fredde in Europa, Asia e Africa Boreale, addirittura Africa meridionale e Australia. I fiori sono ermafroditi, vistosi, solitari e con boccioli reclinati. Il papavero ha anche un frutto utilizzato a scopo terapeutico.

I papaveri italiani comprendono quattro specie e la pi
ù comune è il Papaver rhoeas, o Papavero dei campi o Rosolaccio. Si tratta di una pianta annuale e ramosa, alta dai 20 cm ad 1 m e lo si trova in luoghi incolti e tra le messi di grano.
Molto diffuso è anche il Papaver hybridum, che si trova nei campi, muri e argini delle strade e il Papaver alpinum, che si trova nella zona alpina delle Alpi e dellAbruzzo. La corolla di questo papavero è bianca o giallo-arancio.
In Italia meridionale c'
è anche il Papaver somniferum o papavero da oppio, una pianta annuale con fusto poco ramificato, può superare il metro e si distingue per i grandi fiori bianchi o rosei.

Alcune specie sono coltivate a scopo ornamentale, anche se
i papaveri recisi non hanno alcuna durata in vaso. Fiore da vaso è, invece, il Papaver nudiculae, o papavero dIslanda, originario della Siberia, delle Montagne Rocciose, dellAlaska, della Svezia, della Norvegia, del Tibet, dellAfghanistan e dellHimalaya. Il nome è legato al fatto di possedere diverse foglie radicali a rosetta, di un verde chiaro intenso.

La corolla del papavero
è formata da quattro petali: due interni più piccoli e due dal diametro maggiore e bianchi. I semi germinano in quindici giorni.

Il papavero (Papaver rhoeas o papavero selvatico
) fiorisce a giugno e luglio, si presenta con un colore rosso acceso. Nel mondo anglosassone il papavero è il fiore utilizzato per ricordare le vittime dei due grandi conflitti mondiali. L'11 novembre, infatti, in Inghilterra, si celebra l'Armistice day, o Poppy Day, il giorno del papavero.

Specie italiane:
-papavero pugliese (Papaver apulum)
-papavero clavato (Papaver dubium)
-papavero spinoso (Papaver hybridum)
-papavero pennatifido (Papaver pinnatifidum)
-papavero setoloso (Papaver setigerum)
-papavero da oppio (Papaver somniferum)

Il papavero
è una pianta commestibile, poichè i germogli più giovani possono essere mangiati crudi ad insalata o come ingredienti di frittate, minestre e risotti.

Descrizione inviata da Daniela



Flora e Fauna
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu